Volumi 1 - 10 su 14. Volumi per pagina
  • Bartolomeo Colleoni e le compagnie di ventura nel XV secolo (2a edizione full color)
    • Bartolomeo Colleoni e le compagnie di ventura nel XV secolo (2a edizione full color)
    • 25,00
    • Bartolomeo Colleoni (1395-1475) Bartolomeo Colleoni iniziò la sua carriera militare, come scudiero, all’età di 15 anni presso Filippo Arcelli signore di Piacenza. Nel 1424 era, al servizio del condottiero Jacopo Caldora, al comando di una squadra di 20 cavalli. Con il Caldora entrò nella corte di Giovanna II di Napoli; partecipò alla battaglia dell’Aquila, 1424, contro Braccio da Montone, che venne sconfitto e rimase ucciso. Si distinsenell’assedio di Bologna, 1425, sotto le insegnedel Caldora, per il Papa. La guerra cominciò adare i…
  • Bartolomeo Colleoni e le compagnie di ventura nel XV secolo
    • Bartolomeo Colleoni e le compagnie di ventura nel XV secolo
    • 20,00
    • Bartolomeo Colleoni (1395-1475) Bartolomeo Colleoni iniziò la sua carriera militare, come scudiero, all’età di 15 anni presso Filippo Arcelli signore di Piacenza. Nel 1424 era, al servizio del condottiero Jacopo Caldora, al comando di una squadra di 20 cavalli. Con il Caldora entrò nella corte di Giovanna II di Napoli; partecipò alla battagliadell’Aquila, 1424, contro Braccio da Montone,che venne sconfitto e rimase ucciso. Si distinsenell’assedio di Bologna, 1425, sotto le insegnedel Caldora, per il Papa. La guerra cominciò adare i suoi frutti,…
  • Le mura di Bergamo e la guarnigione veneta fra 500 e 600 (2a edizione)
    • Le mura di Bergamo e la guarnigione veneta fra 500 e 600 (2a edizione)
    • 25,00
    • Correva l'Anno del Signore 1590. Così scriveva un soddisfatto e pago Alvise Grimani, l'allora comandante veneto della piazza di Bergamo, al termine dei lavori di realizzazione degli oltre cinque chilometri di mura porte e bastioni : "La città è tutta serrata con baluardi e i suoi membri quasi tutti terrapienati, compite le piazze, i parapetti e le traverse per coprirsi dalle vicine colline e la fortezza col circuito di tre miglia è bellissima". Bergamo, lo possiamo affermare senza timore di…
  • La battaglia dei Giganti: Marignano, 13-14 settembre 1515  (2a edizione)
    • La battaglia dei Giganti: Marignano, 13-14 settembre 1515 (2a edizione)
    • 27,00
    • La battaglia di Marignano (detta dei Giganti). Il 13 e 14 settembre 1515, sui campi a nord di Melegnano (un tempo chiamata Marignano) venne combattuta la più grande battaglia del XVI secolo. Da una parte l'esercito del re di Francia Francesco I, forte di oltre 50.000 uomini e quasi 300 cannoni; dall'altra 20.000 Svizzeri, la migliore fanteria dell'epoca, al soldo del duca di Milano Massimiliano Sforza. La posta in gioco era la signoria sul ducato di Milano, il più ricco…
  • La battaglia dei Giganti: Marignano, 13-14 settembre 1515
    • La battaglia dei Giganti: Marignano, 13-14 settembre 1515
    • 20,00
    • La battaglia di Marignano (detta dei Giganti). Il 13 e 14 settembre 1515, sui campi a nord di Melegnano (un tempo chiamata Marignano) venne combattuta la più grande battaglia del XVI secolo. Da una parte l'esercito del re di Francia Francesco I, forte di oltre 50.000 uomini e quasi 300 cannoni; dall'altra 20.000 Svizzeri, la migliore fanteria dell'epoca, al soldo del duca di Milano Massimiliano Sforza. La posta in gioco era la signoria sul ducato di Milano, il più ricco…
  • Der Lange Türkenkrieg (1593-1606) – La Lunga Guerra Turca
    • Der Lange Türkenkrieg (1593-1606) – La Lunga Guerra Turca
    • 20,00
    • La lotta per il Danubio: le guerre austro-ottomane del XVI secolo (2a edizione estesa su 92 pagine full color) La guerra del 1593-1606 può essere considerata come l’episodio finale di un lungo duello fra Vienna e Istanbul iniziato dopo la battaglia di Mohács (1526). A seguito di quella vittoria, il sultano aveva esteso il suo controllo su due terzi dell’Ungheria e minacciava direttamente l’Austria, di fatto la sola potenza che gli si opponeva nella regione danubiana. La Porta cercò di…
  • Play the naval battle of Tsushima 1905 – Gioca a Wargame alla battaglia di Tsushima 1905
    • Play the naval battle of Tsushima 1905 – Gioca a Wargame alla battaglia di Tsushima 1905
    • 22,00
    • La battaglia di Tsushima combattuta il 27-28 maggio 1905 fu la più importante battaglia navale combattuta tra Russia e Giappone durante la guerra russo-giapponese. Fu la prima battaglia navale decisiva della storia della marina combattuta dalle moderne flotte corazzate d'acciaio, e la prima battaglia navale in cui la telegrafia senza fili svolse un ruolo di importanza critica. In questa battaglia la flotta giapponese guidata dall'ammiraglio Togo Heihachiro distrusse i due terzi della flotta russa guidata dall'ammiraglio Zinovy Rozhestvensky, che aveva…
  • Play the naval battle of Lepanto 1571 – Gioca a Wargame alla battaglia di Lepanto 1571
    • Play the naval battle of Lepanto 1571 – Gioca a Wargame alla battaglia di Lepanto 1571
    • 22,00
    • La più grande battaglia navale combattuta nel Mediterraneo negli ultimi duemila anni, una clamorosa vittoria per la flotta della Lega Santa che ha unito Venezia, la Spagna e il Papa contro il nemico ottomano. Una battaglia tutt'altro che decisiva, ma rimasta per sempre nella memoria collettiva... Basta guardare le galee ottomane e cristiane nelle splendide tavole di questo libro: nate dalla stessa tecnologia, dalla stessa civiltà; identiche se non per le bandiere che sventolano sull'albero maestro! The greatest naval battle…
  • Play the Landsknecht war 1500-1560 – Gioca a Wargame alle guerre dei Lanzichenecchi
    • Play the Landsknecht war 1500-1560 – Gioca a Wargame alle guerre dei Lanzichenecchi
    • 22,00
    • The battlefield behavior of these German soldiers was highly variable. Sometimes, as in the Battle of Pavia (1525), they performed exceptionally well, figthing to death on both sides of the conflict, even after their allies fled the field: this happened to the French when they employed the Landsknechts. The Imperial Landsknechts were instrumental in the Emperor’s victory. Can you imagine it? By Luca Stefano Cristini and Gianpaolo Bistulfi, 52 pages Text in English and Italian (testo in italiano e in…
  • I Tasso: una famiglia bergamasca
    • I Tasso: una famiglia bergamasca
    • 39,00 37,00
    • Questo è un libro sui Tasso, la nobile famiglia bergamasca. La precisazione non è un semplice esercizio dialettico. Infatti, si potrebbe obiettare che essendo originari della località Cornello in Val Brembana, tutti i Tasso sono in qualche modo bergamaschi. Tuttavia il complesso albero genealogico della famiglia che parte da tale Omodeo, un signorotto del XIII secolo nato fra le aspre montagne delle valli bergamasche, si dipana nel tempo in mille rivoli che hanno portato la famiglia a stabilirsi in tutta…