Volumi 1 - 10 su 65. Volumi per pagina
  • Le cingolette britanniche della Seconda Guerra Mondiale
    • Le cingolette britanniche della Seconda Guerra Mondiale
    • 19,00
    • Prossimamente... Il generico termine Carrier viene di norma utilizzato per identificare una serie di piccoli veicoli cingolati a cielo aperto, protetti solitamente da una leggera corazzatura, divenuti autentiche ‘icone’ dell’esercito britannico tra il 1939 e il 1945. Inizialmente destinati ad assicurare opportuna mobilità al fucile mitragliatore Bren, i Carriers furono successivamente adattati a ruoli differenti. Prodotti in grandi quantità, questi versatili mezzi ebbero modo di essere impiegati da quasi tutte le nazioni coinvolte nella Seconda Guerra Mondiale.
  • British tracked carriers of World War Two
    • British tracked carriers of World War Two
    • 19,00
    • Coming soon... Carrier is the generic term used to identify a family of small tracked, open-topped and usually armoured vehicles, peculiar to British Army between 1939 and 1945. Originally envisaged to carry a machine gun and its team across the ground defended by enemy small arms fire, Carriers were further adapted to several different roles. These versatile machines, produced in great numbers, were employed by almost every nation involved in World War Two.
  • Reparti bersaglieri nella R.S.I.
    • Reparti bersaglieri nella R.S.I.
    • 19,00
    • Lo sbando generale causato dall'Armistizio dell'8 settembre ebbe ripercussioni immediate anche sui reparti di Bersaglieri, sia presenti nella Penisola, sia all'Estero. I Bersaglieri però furono tra i primi a riorganizzarsi ed a riprendere le armi, sia al Sud, dove a fine settembre 1943 il LI Battaglione Bersaglieri d'istruzione Allievi Ufficiali di Complemento fu inserito nel Primo Raggruppamento Motorizzato, sia al Nord, dove in breve tempo si costituirono il Battaglione Bersaglieri "Mussolini", il Reggimento Bersaglieri "Luciano Manara" ed il 3° Reggimento…
  • Bersaglieri’s units of the Italian Social Republic
    • Bersaglieri’s units of the Italian Social Republic
    • 19,00
    • The general disarray caused by the Armistice on 8th September 1943 had immediate repercussions on the Bersaglieri units, both present in the Peninsula and abroad. The Bersaglieri, however, were among the first to reorganize and take up arms again, both in the South, where at the end of September 1943 the LI Battalion of Bersaglieri was included in the First Motorized Grouping, both in the North, where in a short time the Bersaglieri Battalion "Mussolini", the Bersaglieri Regiment "Luciano Manara"…
  • Il carro armato medio Sherman nel teatro bellico europeo
    • Il carro armato medio Sherman nel teatro bellico europeo
    • 19,00
    • Dal D-Day alla fine delle ostilità, lo Sherman costituì la spina dorsale delle formazioni corazzate alleate impegnate nel teatro bellico dell’Europa Nordoccidentale, quello che gli statunitensi identificano con l’acronimo ETO (European Theater of Operations). Scopo del volume è quello di descrivere ma soprattutto di illustrare le principali versioni di uno dei più famosi carri armati della Seconda Guerra Mondiale, impiegato dagli eserciti alleati e pertanto dalle unità americane, britanniche, canadesi, cecoslovacche, francesi e polacche nelle battaglie combattute lungo il cammino…
  • The Sherman medium tank in the ETO
    • The Sherman medium tank in the ETO
    • 19,00
    • From D-Day to the end of hostilities, the Sherman tank was the backbone of allied armored formations involved in the European Theater of Operations, best known to the Americans by the acronym ETO. Purpose of the book is to describe and illustrate the main versions of one of the most famous World War Two armored vehicles, used by Allies and therefore by American, British, Canadian, Czechoslovakian, French and Polish units in battles fought along the way from the beaches of…
  • Reparti Alpini nella RSI
    • Reparti Alpini nella RSI
    • 19,00
    • Già nei primi giorni dopo l’armistizio in molte località in Italia e all’estero, singoli alpini o gruppi o interi Reparti organici, scelsero di continuare a combattere a fianco del vecchio alleato tedesco, venendo da questi utilizzati o nei loro Reparti o autonomamente. Costituitasi la Repubblica Sociale nel Nord Italia e la struttura dell’Esercito Nazionale, con l’emanazione dei bandi di arruolamento, il forte afflusso dei volontari e la scelta dei militari internati di rientrare in servizio nel nuovo Esercito, si dette…
  • Controguerriglia
    • Controguerriglia
    • 29,00
    • È poco ricordato, ma l’occupazione e le operazioni controguerriglia in Balcania, come erano ufficialmente designati i territori ex jugoslavi, costituì indubbiamente il più importante sforzo bellico del Regio Esercito nella Seconda Guerra Mondiale: 24 divisioni e tre brigate costiere svolsero compiti di occupazione e di con-troinsorgenza in Balcania: per confronto nel 1940, in Libia c’erano 14 divisioni, nella terza battaglia di El Alamein dell’ottobre 1942 otto divisioni, quattordici sul fronte greco-albanese erano schierate 14 divisioni; l’Armata Italiana in Russia inquadrava 10…
  • L’oro di Hitler!
    • L’oro di Hitler!
    • 29,00
    • L’oro di Hitler...e anche quello del duce! Vi sentite un po’ Indiana Jones, o da buoni romantici preferite lo stile inglese alla Sherlock Holmes? Insomma, siete pronti a diventare quel detective che avete sempre voluto per studiare e analizzare mappe e vecchi codici? A cercare e individuare in giro per l’Europa le tracce di quell’enorme bottino che ad’oggi pare scomparso nel nulla a seguito della rovinosa caduta del nazismo e del fascismo? Bene, in caso di risposta affermativa vi trovate…
  • Berlino 1945
    • Berlino 1945
    • 29,00
    • La battaglia di Berlino (in tedesco Schlacht um Berlin, in russo Берлинская наступательная операция) fu lo scontro finale del teatro europeo della seconda guerra mondiale. A partire dal 16 aprile 1945, l’Armata Rossa sferrò il grande attacco sulla linea dell’Oder per distruggere le forze tedesche poste a difesa del cuore della Germania e conquistare la capitale del Reich; dopo scontri molto aspri, dure perdite per entrambe le parti e alcuni disperati tentativi di resistenza delle raccogliticce e disomogenee forze tedesche,…
Chiudi il menu

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare in questo sito acconsenti implicitamente al loro uso. Se non intendi accettare i cookies, puoi disabilitarli tramite le funzioni del tuo browser oppure puoi uscire dal sito... Se prosegui nella navigazione, se clicchi o scrolli, accetti esplicitamente di ricevere i cookies da questo sito.

Dimmi di più
×

Carrello