Volumi 1 - 2 su 2. Volumi per pagina
  • Dopo la fine
    • Dopo la fine

    • 15,00
    • La storia inizia nel fatidico 476 d.C., anno della caduta dell'Impero Romano d'Occidente. È raccontata da Alateo, figlio del goto Valamiro e della greco-marsigliese Elena. Con gli occhi di Alateo, antenato degli italiani di oggi, il lettore segue la storia di un paese dove i latini cercavano di salvare quanto restava dell'impero romano e i goti di re Teodorico trattavano con disprezzo i romani vinti. Intanto, a Costantinopoli, un imperatore, più greco che romano, guardava all'Italia come terra di conquista...…
  • Prima della fine
    • Prima della fine

    • 12,00
    • Il romanzo si svolge negli ultimi decenni dell’Impero Romano d’Occidente, partendo dal regno di Valentiniano III, quando il magister militum Flavio Ezio, ancora riusciva a combattere con successo i barbari che premevano alle frontiere dell’impero. La storia è raccontata da diversi punti di vista. Il patrizio romano Anicio combatte per salvare quello che resta della romanità mentre l’ostrogoto Theodomir, astuto e spietato, odia tutto ciò che è romano. Diviso tra due mondi si trova Sidonio, di origini franche e romane,…