Volumi 11 - 20 su 21. Volumi per pagina
  • La battaglia di Tannenberg 1410
    • La battaglia di Tannenberg 1410
    • 20,00
    • Tannenberg non fu che la prima battaglia vinta contro l'Ordine poichè la meta ultima era in realtà la sede del Gran Maestro: il Castello di Marienburg (Malbork in polacco) e questa fortezza fu raggiunta solo il 25 luglio, ben 16 giorni dopo lo scontro a Tannenberg. Il fatto che la battaglia porti poi due nomi non fu un caso. Il luogo dove lo scontro si svolse era chiamato "collina degli abeti" (in tedesco Tannenberg), ma intorno ad esso c'era anche…
  • Ostfront
    • Ostfront
    • 29,00
    • Le tattiche della Wehrmacht sul fronte russo 1941-1945 Lo scopo di questo testo, steso per conto dell’US Army nel 1953 da un gruppo di comandanti di reparto tedeschi veterani del fronte orientale, era di fornire ai comandanti di piccole unità del materiale d’istruzione riguardo il fronte russo durante la seconda guerra mondiale, basato su esperienze del loro stesso livello. Un attento studio degli esempi portati nel testo fornisce molte lezioni sulla tattica, la logistica, le tecniche di combattimento e nel…
  • The landsknechts, german militiamen from late XV and XVI century
    • The landsknechts, german militiamen from late XV and XVI century
    • 7,99
    • The German Landsknechte (German plural, singular Landsknecht), meaning "servants of the land", were colourful mercenary soldiers with a redoubtable reputation, who took over the Swiss forces' legacy and became the most formidable military force of the late 15th and throughout 16th century Europe, consisting predominantly of German and Swiss mercenary pikemen and supporting foot soldiers, they achieved the reputation for being the universal mercenary of early modern Europe. Was Maximilian I, Holy Roman Emperor from 1493 to 1519, the founder…
  • Berlino 1945
    • Berlino 1945
    • 7,99
    • La battaglia di Berlino (in tedesco Schlacht um Berlin, in russo Берлинская наступательная операция) fu lo scontro finale del teatro europeo della seconda guerra mondiale. A partire dal 16 aprile 1945, l’Armata Rossa sferrò il grande attacco sulla linea dell’Oder per distruggere le forze tedesche poste a difesa del cuore della Germania e conquistare la capitale del Reich; dopo scontri molto aspri, dure perdite per entrambe le parti e alcuni disperati tentativi di resistenza delle raccogliticce e disomogenee forze tedesche,…
  • Breitenfeld (1631): il superbo capolavoro tattico di Gustavo Adolfo
    • Breitenfeld (1631): il superbo capolavoro tattico di Gustavo Adolfo
    • 7,99
    • La brulla mattina del 17 settembre 1631, due imponenti eserciti si affrontarono sui campi di Breitenfeld, un oscuro villaggio sassone non distante da Lipsia, il cui nome tradotto vuol dire grande campo. L'incontro fu in qualche modo casuale, ma le due armate stavano guerreggiando da diversi mesi nella regione. Come si usa dire, la battaglia se la procurò il fiammingo comandante imperiale Jan T'serclaes Barone di Tilly. Solitamente prudente Tilly, il cui esercito aveva cocciato...
  • Dati tecnici sullo sviluppo della V-2
    • Dati tecnici sullo sviluppo della V-2
    • 4,99
    • Questo rapporto è stato compilato dalla documentazione su Peenemünde portata negli USA e archiviata nell’Arsenale di Redstone. Prima della restituzione ufficiale di questi documenti alle autorità della Germania Ovest nell’estate del 1958, l’autore visionò il materiale riassumendo i dati più importanti. Il presente rapporto contiene le note significative di questa selezione concernente i “Dati tecnici dello sviluppo della A-4 (V-2)”.
  • Unbekannte Führer – Hitler come non l’avete mai visto!
    • Unbekannte Führer – Hitler come non l’avete mai visto!
    • 5,99
    • Non ci si appassionerebbe tanto all'approfondimento di uno dei periodi più bui e nefasti della storia moderna, se non fossimo così tangibilmente in presenza di un interesse caparbio volto alla comprensione di eventi assurdi, quasi inspiegabili ed ancora oscuri ed inquietanti. Ancora oggi, a quasi settant'anni dagli avvenimenti, ci si domanda come sia potuto accadere che un uomo dall'apparenza scialba e qualunque, sia diventato un personaggio storico di primo piano, in un crescendo sempre più mostruoso di accadimenti che resero…
  • The Axis Forces 12
    • The Axis Forces 12
    • 5,99
    • In this issue we wanted to commemorate the 80th anniversary of both the German invasion of Poland and the Soviet invasion of Finland, two events that marked the beginning of World War II. In fact, analyzing the contents of this new issue, we initially find an article on the use of Totenkopf units in Poland in September 1939, a second article on the Soviet invasion of Finland. Then we find the biography of Karl Heinz-Boska by Peter Mooney, the history…
  • The Axis Forces 11
    • The Axis Forces 11
    • 5,99
    • We begin with with the article by P. Crippa, about the tanks of Mussolini, the armored division wanted by the Duce equipped with German vehicles. Following is the biography of Siegfried Brosow, one of the most famous and decorated officers of Waffen SS. We continue with an article about the employment of the Götz von Berlichingen division during the Mortain counteroffensive and another article on the employment of the Kampfgruppe Peiper on the Ukrainian front in 1943. Grégory Bouysse offers…
  • The Axis Forces 12
    • The Axis Forces 12
    • 11,99
    • In this issue we wanted to commemorate the 80th anniversary of both the German invasion of Poland and the Soviet invasion of Finland, two events that marked the beginning of World War II. In fact, analyzing the contents of this new issue, we initially find an article on the use of Totenkopf units in Poland in September 1939, a second article on the Soviet invasion of Finland. Then we find the biography of Karl Heinz-Boska by Peter Mooney, the history…