Bautzen 1945

7,99

L’ultima chiara vittoria tedesca nella seconda guerra mondiale, avvenuta negli ultimi giorni dell’aprile 1945 durante la difesa, la perdita e il successivo recupero della città sassone di Bautzen. In quell’occasione, quando ormai tutto era andato perso, i resti di unità tedesche un tempo potenti, come le divisioni Hermann Göring, Brandeburg o Grossdeutschland, inflissero una sconfitta totale alle orgogliose unità sovietiche-polacche, assai più corpose ed armate, che sostenevano l’avanzata rossa verso la capitale del Reich. Questo testo narra le vicende accadute in quella città, capitale dell’alta Lusazia poco a sud dalla capitale della Germania. L’alta efficienza del soldato tedesco, fece la differenza con uno stato reale di un esercito ormai in disfacimento e senza più carburante, mostrando come lo spirito combattivo sia stato mantenuto alto fino alla fine grazie alla possibilità concreta di fermare i sovietici, anche se solo per poche ore o giorni, nella loro travolgente avanzata per consentire l’evacuazione del maggior numero di tedeschi verso ovest.
Un lavoro innovativo questo di Gil Martínez, che certamente insiema la precedente già pubblicato su Breslau 1945 occuperà un posto speciale nella biblioteca di tutti coloro che sono interessati alla storia militare dell’ultimo terribile conflitto mondiale.

Di Eduardo Manuel Gil Martínez, 100 pagine
In italiano

COD: E WTW-022 IT Categoria:
Aggiungilo alla tua Wishlist
Aggiungilo alla tua Wishlist

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.